Derattizzazione e Monitoraggio roditori

Controllo roditori

Derattizzazione

Il controllo dei roditori è molto importante al fine di garantire la qualità dei prodotti e la sicurezza dell’ambiente in cui viviamo.

L’attenzione nel prevenire e gestire un’infestazione è fondamentale per ridurre danni e/o rischi di contaminazione e veicolazione di potenziali agenti di malattia trasmessi dai roditori.

Bioecology si occupa di servizi di derattizzazione e controllo roditori con operatività su Emilia Romagna e Lombardia (Reggio Emilia, Modena, Mantova, Parma, Piacenza e Cremona).

Le specie di ratto pericolose più frequenti

Comunemente chiamato ratto grigio o delle fogne.

Il Ratto Norvegicus, anche detto ratto di fogna, presenta il corpo tozzo con dimensioni che vanno in media dai 17,5 – ai 45 cm, con un peso di circa 350 – 450 gr. Il pelo è corto e ispido, ha un colore che va dal grigio-brunastro, con brizzolature nere o bianche sul dorso verso il ventre, il colore tende a divenire man mano più chiaro, fino a sfumare addirittura nel bianco sul basso ventre. Il corpo è di forma piriforme, con quarto posteriore arrotondato e testa di forma squadrata. Predilige ambienti umidi, come cantine, fogne, corsi d’acqua ecc. È un mediocre arrampicatore e un ottimo nuotatore, nonché scavatore di tane e buchi. L’alimentazione è prevalentemente onnivora. Il Ratto Norvegicus ​compie fino a 7 generazioni l’anno, con nidiate che vanno da 3 a 15 cuccioli. La vita media di questa specie è di circa 2 anni, ma in cattività può raggiungere anche i 4 anni di vita.

Comunemente chiamato ratto nero o dei tetti.

Il Rattus Rattus, anche detto ratto nero, presenta il corpo squadrato e robusto con dimensioni che vanno in media fino ai 40 cm, con un peso di circa 200 gr. Il pelo è di colore nero, con sfumature azzurrognole verso il ventre. Il corpo è più slanciato in confronto al Rattus Norvegicus. Predilige ambienti asciutti come soffitte, sottotetti, granai, ecc. È un buon arrampicatore. L’alimentazione è prevalentemente onnivora con preferenza di vegetali, frutta e verdura. Il Rattus Rattus compie fino a 5 generazioni l’anno, con nidiate che vanno da 5 a 12 cuccioli. La vita media di questa specie è di circa 1 anno, ma in cattività può raggiungere anche i 4 anni di vita.

Comunemente chiamato topolino domestico.

Il Mus Domesticus, anche detto topo domestico, è un piccolo roditore di dimensioni che vanno in media dai 6 ai 9 cm, con un peso di circa 15 – 40 gr. Il pelo è corto e ha un colore che va dal bruno-grigiastro nella maggior parte del corpo e grigio chiaro sul ventre. Predilige ambienti molto riparati, come cantine, abitazioni, ecc. L’alimentazione è prevalentemente onnivora, con preferenza di cereali, radici e foglie. Il Mus Domesticus compie dalle 5 alle 10 generazioni l’anno, con nidiate che vanno da 4 a 8 cuccioli. La vita media di questa specie è di circa 2 anni, ma in cattività può raggiungere anche i 4 anni di vita.

Richiedi un sopralluogo gratuito