Sanificazione da Covid 19: ci pensa AD4-Sanirobot


Con l’avvento della pandemia da COVID 19 e la richiesta sempre più massiccia di interventi di sanificazione in ambito industriale e civile, Bioecology ha iniziato a progettare metodi alternativi e innovativi per combattere la diffusione del virus. È stato quindi avviato il progetto AD4 – Sanirobot, un sistema di nebulizzazione basato su piattaforma robotica autonoma mobile (AMR – Omron/Adept LD90), in grado di sanificare ambienti industriali in autonomia riducendo il rischio di contaminazione degli operatori e garantendo la sicurezza delle persone sui luoghi di lavoro, sia in ambito produttivo che nel settore dei servizi.

Dopo aver ricevuto fondi dalla Regione Emilia Romagna, tramite il bando POR FESR 2014-2020 in progetti di ricerca e innovazione finalizzati al contrasto dell’epidemia COVID 19, Bioecology Group è oggi orgogliosa di annunciare di aver ricevuto finanziamenti catalitici da Interlink Capital Strategies (Interlink), una società di private equity e consulenza finanziaria con sede a Washington. Attraverso l’Agenzia Governativa USAID, il Governo degli Stati Uniti, ha lanciato l’iniziativa INVEST 44 IT, con l’obiettivo di aiutare finanziariamente le aziende italiane a convertire la loro capacità produttiva per realizzare prodotti per combattere la pandemia da COVID 19.

“La nostra azienda ha utilizzato i finanziamenti catalitici ricevuti da Interlink come effetto leva per ottenere linee di credito aggiuntive da banche italiane”, ha affermato il CEO di Bioecology Group, Daniele Annunziata. “Dopo aver avviato il progetto AD4 – Sanirobot, questo nuovo aiuto economico fornito da Interlink è fondamentale per un ulteriore scale-up del progetto e per l’acquisizione di nuovi clienti. Vogliamo portare questo progetto legato alla sanificazione COVID 19 ad un livello superiore, anche con il supporto dell’Università del Sussex, immettendo sul mercato un sistema ottimizzato per le aziende e le strutture pubbliche”.

“Siamo lieti di collaborare con USAID a questa importante iniziativa”, ha dichiarato Jozsef Szamosfalvi, Managing Director di Interlink. “Ci rendiamo conto che questo capitale catalizzatore fornisce una forma di assistenza finanziaria di grande valore alle aziende italiane che stanno dimostrando la loro resilienza espandendo e o passando ad attività che forniranno all’Italia maggiori mezzi per sradicare il COVID 19 all’interno del loro Paese”.

Considerazioni normative e tecniche sui servizi di sanificazione mediante l’impiego dell’ozono durante la pandemia Sars-Cov-2 (Covid19)

L’esplosione della pandemia riconducibile al virus Sars-Cov-2 ha creato una enorme richiesta di servizi, di prodotti e di tecnologie per la sanificazione e la disinfezione degli ambienti allo scopo di contenere e contrastare la diffusione di Covid19. A fronte di questa domanda, si sono riversate sul mercato proposte e tecnologie di ogni tipo, fra le quali l’uso dell’ozono, composto noto da tempo per le proprietà ossidanti nei confronti dei microrganismi (muffe, batteri) e generato da apparecchiature mobili.

Al di là dell’interrogativo che ci possiamo porre sull’efficacia dell’ozono nei confronti del Covid-19, al quale il mondo scientifico, su spinta dei costruttori di questi dispositivi, potrà dare una risposta, con questo lavoro gli autori approfondiscono gli aspetti normativi e tecnici sull’impiego dell’ozono.

Lo scopo è quello di offrire un quadro interpretativo chiaro sia per le aziende di servizi che operano nel settore della sanificazione in virtù delle autorizzazioni di cui alla Legge 82/94 e al D.M. 274/97, ma altrettanto utile per gli adempimenti normativi ed autorizzativi che spettano ai costruttori dei generatori di ozono e, infine alle autorità sanitarie operanti nei controlli in materia di salute pubblica ed igiene veterinaria.

Leggi il testo integrale del documento cliccando qui.

Facciamo chiarezza in merito al trattamento di sanificazione

Daniele Annunziata, titolare di Bioecology S.r.l., ci tiene a fare chiarezza in merito alle procedure dell’attività di sanificazione che è diventata come mai prima d’ora di fondamentale importanza per fronteggiare la diffusione del contagio da SARS-CoV-2:

– Come da Direttive e Protocolli emanati per far fronte all’ emergenza Covid-19, che riportano frequentemente il termine sanificazione, chiariamo subito che l’attività di sanificazione è regolamentata dal D.L. del 31/01/2007 e n. 274 del 07/07/1997 ove si rende noto che tale attività può essere svolta solo da imprese autorizzate e con specifici requisiti professionali; le imprese devono altresì essere abilitate presso le CCIA.

L‘esigenza di un disciplinare in tal senso nasce sia per l’uso di agenti chimici potenzialmente dannosi per l’ambiente, ma anche e soprattutto per preservare la salute dei cittadini, e dei lavoratori.

– Entrando nello specifico del Protocollo ministeriale condiviso del 24/04/2020, al punto n. 4 dello stesso si rileva che: “l’azienda assicura la pulizia giornaliera e la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni di svago”. Si sottolinea quindi che per le attività di pulizia NON è necessario rivolgersi a imprese con specifici requisiti professionali, mentre per le attività di sanificazione È NECESSARIO rivolgersi a imprese con i requisiti professionali previsti dalla legge.

–  Appurato che è assolutamente indispensabile rivolgersi ad un’impresa specializzata per l’attività di sanificazione ci preme far chiarezza sui prodotti realmente efficaci nel contrastare il SARS-CoV-2 appartenente ai coronavirus. I coronavirus sono microrganismi dotati di involucro (envelope) e, contrariamente a quanto potrebbe sembrare, i virus di questo tipo sono normalmente meno resistenti dei cosiddetti virus “nudi” cioè senza involucro. 

– Schematicamente: 

Leggi tutto “Facciamo chiarezza in merito al trattamento di sanificazione”

Sanificazione: Coronavirus niente panico con il giusto esperto

La sanificazione di ambienti e strumenti di lavoro è una pratica fondamentale, da applicare con costanza e precisione. Casi sanitari come quello del coronavirus non fanno eccezione. Al contrario rinforzano l’importanza delle buone pratiche, professionali e non. Vediamo in che senso.

La sanificazione ambientale è uno dei servizi che Bioecology porta avanti con grande successo e professionalità da sempre. Ogni cliente che ha usufruito dei servizi Bioecology è un cliente illustre per l’azienda. Realtà ospedaliere, professionali ma anche private si affidano da sempre a Bioecology per una procedura di tipo ordinario come la sanificazione.

Il problema sanitario del coronavirus, noto anche come COVID19, ha riacceso l’attenzione verso una buona pratica di sicurezza e igiene, al di là della situazione presente. Ma che, naturalmente, aiuta a comprendere l’importanza di misure e trattamenti, a volte sottovalutati nella loro importanza e imprescindibilità.

Niente panico dunque! Il giusto esperto può garantire, attraverso i giusti trattamenti, ambienti di lavoro, mezzi e dotazioni professionali liberi da pericoli sanitari e igienici di cui il coronavirus rappresenta solo un caso, per quanto noto.

Vediamo in cosa consiste la sanificazione e perché questo trattamento è così importante per proteggere igiene e salute dei nostri ambienti. E soprattutto perché anche il coronavirus può essere tenuto sotto controllo con le giuste pratiche. Leggi tutto “Sanificazione: Coronavirus niente panico con il giusto esperto”

Sanificazione ambientale: operazioni uniche, risultati incredibili

La sanificazione  ambientale ha un significato particolare per Bioecologysrl: ci prendiamo cura di tutti i settori – medico e ospedaliero, alimentare, privato e industriale – che si prendono cura di noi. Con passione e tecniche uniche.

Parlare di sanificazione ambientale può portare molta confusione e approcci errati al tema. Il concetto può infatti essere sovrapposto o identificato con altri. Per non sottovalutare l’importanza che la sanificazione ricopre, partiamo dai concetti prima per meglio comprendere le procedure poi.  Leggi tutto “Sanificazione ambientale: operazioni uniche, risultati incredibili”

Pest Control: progresso e passione con Bioecology

Pest Control e Sanificazione sulle Province di Reggio Emilia, Modena, Mantova, Parma e Cremona. La nostra responsabilità: salute e benessere della terra che amiamo

Fare pest control e Sanificazione ambientale per noi di Bioecologysrl è molto più che lavoro, formazione e informazione. I nostri nuovi clienti chiedono: perchè proponete un sopralluogo gratuito? La risposta riguarda il legame profondo che sentiamo con la nostra terra e con tutto quello che amiamo e ci sta a cuore. Leggi tutto “Pest Control: progresso e passione con Bioecology”

Sanificazione: il futuro dell’allevamento con Bioecology

La sanificazione degli ambienti che ospitano ogni tipo di attività umana è da sempre una passione e un obiettivo per Bioecology. L’entusiasmo e la professionalità che ci guidano hanno dato vita a una nuova procedura: il futuro dell’allevamento.

La sanificazione degli animali allevati dall’uomo è un problema importante e sentito, da non sottovalutare. Le ragioni sono molte e il loro peso spiega l’importanza che la sanificazione ha in sè, come attività imprescindibile. Un’attività che dovrebbe essere sempre volta al miglioramento e alla ricerca di soluzioni inedite.  Questo è esattamente l’impegno di Bioecology. Benvenuti nel futuro dell’allevamento! Leggi tutto “Sanificazione: il futuro dell’allevamento con Bioecology”

Sanificazione: boicottaggio o inadempienza, salute per tutti

La sanificazione degli ambienti ospedalieri è un tema dolorosamente noto ultimamente. Che si tratti di boicottaggio o inadempienza, un fatto resta certo: il diritto alla salute è fondamentale.

La sanificazione degli ambienti ospedalieri è una parte molto importante del lavoro di Bioecology. La ragione supera il mero fattore professionale: l’importanza di una pratica di sanificazione corretta coinvolge tutti. Ed è al servizio di tutti. Senza distinzioni di razza, sesso, provenienza o estrazione sociale. Ed è per questo che Bioecology si è interessata ai recenti fatti di cronaca che hanno riguardato l’Ospedale Pellegrini di Napoli. L’interesse non riguarda la voglia di schierarsi da una parte o dall’altra. La nostra posizione è col popolo napoletano che, al di là di qualsiasi  superfluo dibattito, ha l’inviolabile e imprescindibile diritto alla salute. Ma la sola sanificazione è sufficiente? Leggi tutto “Sanificazione: boicottaggio o inadempienza, salute per tutti”

Derattizzazione: perchè qualsiasi trattamento non è abbastanza

La derattizzazione non è una procedura standard per cui qualsiasi professionista è il giusto professionista. La questura di Reggio Emilia ne sa qualcosa.

La derattizzazione non è, come si potrebbe pensare, una procedura standard. Non tutti i professionisti del settore seguono le stesse procedure e tecniche. Sfortunatamente, alcune sono meno efficaci di altre. La questura di Reggio ne è un caso lampante. Leggi tutto “Derattizzazione: perchè qualsiasi trattamento non è abbastanza”