Veleno per piccioni: esiste una soluzione migliore?

Il veleno per piccioni non è una soluzione definitiva. Come fare quindi a salvaguardare salute e igiene? Come rispettare le nuove normative sull’allontanamento volatili per la produzione e lavorazione alimentare?

Il veleno per piccioni non è una soluzione definitiva, che permette al privato un efficace piano di prevenzione contro i volatili infestanti. Nei primi 5 mesi del 2019, le chiamate per questi infestanti da parte di aziende e privati sono aumentate del 57% rispetto allo stesso periodo del 2018. Il nuovo BRC ha già introdotto regole importanti sull’allontanamento degli infestanti volatili. Come fare dunque a risolvere il problema? Con il giusto esperto ovviamente. Leggi tutto “Veleno per piccioni: esiste una soluzione migliore?”

Allontanamento piccioni: nuovi protocolli per un problema di sempre

Allontanamento piccioni: di fronte ad un problema che non conosce diminuzione, compare una nuova valutazione infestanti volatili. Attraverso l’ottava versione del BRC, aree urbane e produttive si muovono verso la salvaguardia di salute e igiene.

L’allontanamento piccioni è la declinazione più importante sui piani di protezione ed allontanamento dei volatili. Nei primi 5 mesi del 2019, le chiamate per questi infestanti da parte di aziende e privati sono aumentate del 57% rispetto allo stesso periodo del 2018. Le novità per il settore alimentare sono, con il nuovo BRC, tante e interessanti. Un esperto della disinfestazione può dare la giusta consulenza e aiuto. E risolvere una volta per tutte il problema dell’allontanamento piccioni. Leggi tutto “Allontanamento piccioni: nuovi protocolli per un problema di sempre”

BRC e IFS: il controllo infestanti nell’industria alimentare

BRC e IFS: i nuovi standard di controllo infestanti segnano un nuovo passo nella sicurezza alimentare.  Ecco perché ogni azienda che si occupi di uno o più processi legati all’industria alimentare non può più fare a meno del giusto esperto.

BRC e IFS. Queste sigle fondamentali per il controllo infestanti sintetizzano un nuovo mondo. L’industria alimentare ne è attraversata interamente. La ragione principale è che la sicurezza alimentare non è cosa da prendere alla leggera. Salvaguardare la salute e il benessere di tutti è possibile rispettando rigidi controlli e standard. Parole come monitoraggio infestanti HACCP sono già parte del comune sentire. Possiamo dire altrettanti di BRC e IFS? Leggi tutto “BRC e IFS: il controllo infestanti nell’industria alimentare”

Valutazione infestanti volatili: il nuovo protocollo per il settore alimentare

La valutazione infestanti volatili fa la sua comparsa a gamba tesa nel settore alimentare attraverso la BRC. Giunta alla sua ottava versione, il piano di sicurezza alimentare incontra alcune novità importanti.

La valutazione infestanti volatili è una delle novità più forti della versione 8 del BRC. Se diverse cose rimangono invariate, altre conoscono una maggiore definizione. E, a volte, una rivisitazione di alcuni protocolli. Le novità per il settore alimentare sono tante e interessanti. Un esperto della disinfestazione può dare la giusta consulenza e aiuto. Leggi tutto “Valutazione infestanti volatili: il nuovo protocollo per il settore alimentare”

Sicurezza alimentare: cos’è l’IFS e perchè è indispensabile?

Sicurezza alimentare: ogni azienda che si occupi di uno o più processi legati all’industria alimentare non può più fare a meno del giusto esperto. La sicurezza alimentare passa attraverso alcuni standard fondamentali. Vediamo quali.

La sicurezza alimentare non è cosa da prendere alla leggera. Non riguarda soltanto le aziende alimentari e il loro giro di affari. Riguarda la salute e il benessere di tutti. Per questa ragione sono molti gli standard che è necessario rispettare al fine di rispettare la legge e assicurare la salubrità dei cibi trattati. Parole come HACCP e BRC diventano sempre più importanti e diffuse. Possiamo dire altrettanto della sigla IFS. Ma cosa significa? E cosa implica? Leggi tutto “Sicurezza alimentare: cos’è l’IFS e perchè è indispensabile?”